A TE

Salve a tutti,

ho deciso di pubblicare sul blog una bellissima poesia di un' artista, con pseudonimo Artemide, inneggiante all' amore. È molto importante in questo momento, dare spazio al sentimento dell'amore e renderlo il protagonista sul palcoscenico della nostra vita. La centralità del nostro essere bisognerebbe che ruotasse intorno al cuore, in modo da sperimentare ogni giorno, l amorevole gentilezza, la compassione, la gioia compartecipe e l'equanimità.


Il tuo amore è...

Come l’abbraccio di una coperta calda d’inverno

Come una carezza della mamma

Come il profumo di una torta appena sfornata

Come il canto di un merlo la mattina presto

Lo sento circondarmi


Tu sei il mio tutto ed io sono il nulla senza te.

Leggiadri smeraldi stanno posati come ghirlande sulle ossute dita di antichi alberi

Ma l’autunno stende la sua cinerea mano

Ed è il grigio silenzio sulla vita.

Innamorate le stelle d’estate

Calde lacrime creano giochi di luce

E il cuore, stanco, osserva.

Mancanza e presenza

Questo condiziona la nostra esistenza

Eppure ti amo tanto che mi manchi anche quando son vicina a te.


A te che mi confondi l’anima

A te che mi spremi il cuore per bere il nettare di un amore impossibile

A te, che leggi i miei pensieri prima ancora ch’io li formuli

A te, che sei il paesaggio di colline e fiumi, di valichi impraticabili e conche accoglienti

A te che sei l’espressione delle parole “ti amo”


Poesia scritta da Artemide,