GLI ANGELI E LA BELLEZZA



Photo by Nagy Arnold on Unsplash foglia luce

Per parlare di Angeli sento che è importante percepire il proprio respiro al ritmo del proprio cuore.

Quando non sono in contatto con il mio centro del cuore sacro, non riesco a percepirli… quando non respiro a fondo e in ampiezza è come se trattenessi la Vita che mi percorre. Gli Angeli sono la Vita. L’Angelo che abita in ogni cuore può palpitare se noi diciamo sì alla Vita. In questo momento mi trovo in una fase di lutti e perdite: come sta il mio cuore? E’ colmo di tristezza, sono in pieno attraversamento del mio dolore, spesso piango. E’ importante onorare ciò che siamo in tutte le nostre parti: l’Umano e il Divino possono esprimersi insieme. Quando mi è stato chiesto di scrivere questa testimonianza mi sono domandata come avrei potuto trarre ispirazione per raccontare di angeli quando il mio cuore si sente pesante e affaticato.

Poi mi sono trovata a passeggiare in natura, passi fatti di ultimi e caldi raggi di sole autunnale che cercavo lungo il cammino. E tutto intorno a me il silenzio e la luce di una straordinaria bellezza: ancora sui cigli dei fossi e nei prati, piccoli ciclamini e alti fiori gialli mi salutavano al mio passare…sulle ancora verdi querce, un vento fresco che racconta del loro prossimo passaggio e svestizione. E poi il soave canto di un pettirosso la cui melodia mi ha accarezzata di una profonda e commuovente dolcezza. Dunque, mi sono detta, gli Angeli si trovano tutto intorno a noi, e saper scorgere la bellezza in ogni situazione mi ha ricordato la Vita nella sua sacralità: lì è dove posso ritrovare la mia Essenza, lì è dove posso contattare gli angeli…


Photo by Zane Priedīte on Unsplash ciclamini

E mi succede anche in altre situazioni: nello sguardo di un bambino, negli occhi e nelle mani rugose di un anziano, in un fiore giallo che in città ha squarciato il cemento per dire il suo sì alla Luce …nell’abbraccio di due ragazzi che davanti ad un motorino si ritrovano dopo un lungo periodo di vacanza, nel sorriso di una cassiera al supermercato…in un messaggio da un amico che da tempo non sentivo e che mi manda una preghiera…Potrei andare avanti ancora, ma so che anche tu che mi stai leggendo hai esempi di angeli che ti accompagnano in ogni momento della tua vita. Il segreto per me è amare me stessa, trattandomi con gentilezza e rispetto, soprattutto nei momenti di sconforto: lì il respiro dal cuore mi aiuta a ritrovare la fiducia, ad ascoltare, vedere, essere in piena presenza nel momento di ciò che mi circonda e sapere che posso dire grazie per tutto quello che sono, per tutta la strada che ho fatto…grazie all’Angelo che è in me e che mi fa amare la vita, completamente, anche nei momenti più bui. E grazie a tutti gli Angeli che si manifestano come esseri viventi: persone, animali, alberi, fiori, pietre e cristalli, montagne…fiumi, mare ruscelli, il sole, la pioggia…tutto è angelico se ne scorgiamo la bellezza. E in questo stupore del cuore per il dono della Vita, arrivano anche gli Angeli più eterei, gli Esseri di Luce: con un cuore che si forma nel caffè del mattino, una farfalla arcobaleno che si posa proprio sul mio davanzale…e sussurri di parole dolci che odo interiormente o lampi di luce bianca e violetta che scorgo con la coda dell’occhio…sì, Loro ci sono e mi accompagnano. E se apri il tuo cuore alla bellezza della Vita saranno anche sempre più vicini a te: quanto più emaniamo profumi con pensieri e sentimenti di gioia, bellezza, amore, gratitudine, entusiasmo, allegria, quanto più i nostri Angeli arriveranno a respirarci e a donarci i loro doni luminosi: un sorriso, una sorpresa, un fiore, una carezza inaspettata…


Con molto amore ringrazio Liliana che mi ha chiesto di raccontare la mia esperienza con gli Angeli.


Testimonianza di Laura Sisti www.laurasisti.com


Photo by Nagy Arnold on Unsplash foglia luce- Photo by vision webagency on Unsplash bosco - Photo by Zane Priedīte on Unsplash ciclamini