LE GERARCHIE ANGELICHE


La Gerarchia si può definire “un ordine sacro”, “immagine della bellezza della divinità”, avente lo scopo di “realizzare per quanto è possibile la somiglianza a Dio e la comunione con lui, prendendolo come maestro di ogni scienza ed azione”.

Causa di ogni Gerarchia è Dio, “ principio assoluto della perfezione”, “veramente autosufficiente ad anteriore alla perfezione”, colui che “purifica, illumina e rende perfetti”. “Il raggio divino” che, partendo da Dio, penetra in tutta la creazione per renderla partecipe di Lui stesso, ricevuto direttamente dai membri superiori della Gerarchia, è da loro riflesso verso i membri inferiori. In tutti esso produce i tre effetti, citato sopra: purificazione, illuminazione, perfezionamento, dando anche agli ultimi la possibilità di elevarsi secondo la propria capacità.


Esistono molti gradi e Gerarchie di Esseri di Luce tra la Massima Divinità e l’Umanità ed i più alti in grado sono i Sette Spiriti di Dio, i Sette Fuochi o Fiamme. Nell’apocalisse vengono descritte: “Sette lampade accese ardevano avanti al Suo Tono, simbolo dei Sette spiriti di Dio”.


Ognuno di Essi è a capo di una vasta schiera di Intelligenze che condividono la Sua natura ed agiscono sotto la Sua direzione; queste intelligenze si dividono in:


SERAFINI

CHERUBINI

TRONI


DOMINAZIONI

VIRTU’

POTESTA’


PRINCIPATI

ARCANGELI

ANGELI


Questi grandi Esseri nella loro intelligenza, rappresentano la Mente divina nella Natura. Questi Sette Spiriti, con le varie Gerarchie angeliche che stanno sotto di loro, sono i costruttori dei tutto ciò che esiste nel nostro Universo. Nulla esiste, sia nelle entità microcosmiche (atomi, cellule, ecc.) o macrocosmiche (i pianeti), che non sia plasmato e permeato dall’energia divina di questi Grandi Costruttori che agiscono sotto la guida della mente di Dio.


Queste Gerarchie sono composte da tre Ordini, Corti o Triadi:


Prima o Suprema: Serafini, Cherubini e Troni

Seconda o Media: Dominazioni, Virtù e Podestà

Terza o Infima: Principati, Arcangeli e Angeli